giovedì, aprile 17, 2008

Vigigliando

Mai come in questo momento storico
ho bisogno di avere intorno a me
persone che analizzano la realtá senza pregiudizi
e con razionalitá
(senza per forza giungere alle mie stesse conclusioni)

Domani torna la mia compagna di vita,
rientra in terra straniera,
dove la gente non capisce cosa sia l'Italia...
...e li capisco.

Sará piú facile.

Sapere che non sei l'unico pazzo.

Sapere che se pensi di resistere,
davanti a te lei sta giá marciando.

E con lei tutte le sue qualitá.

Ed io sopporto l'invidia altrui,
godendomi lo spettacolo.

2 commenti:

Dieta ha detto...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the Dieta, I hope you enjoy. The address is http://dieta-brasil.blogspot.com. A hug.

Anonimo ha detto...

secondo pessoa sarei uno schiavo...io...vabbè pessoa dai, tranquillo. mi sento liberamente legato, si, e tu liberamente slegato.
vabbè
delirio post elezioni.
ultimamente a bologna sento dire spesso la frase "stare sul pezzo"..."mo quello lì è uno che stà sul pezzo" (con tipico accento felisineo)
Riferito ad una personalità che non molla il pezzo sul quale sta lavorando fino a che non è venuto bene. Immagino un tornio, una morsa, ed attrezzi da lavoro.
diciamo che oggi la dedico a Michele che è uno che ci stà...sul pezzo.

e voi lì? a pordenone? pordenoneeeesiiii...venite a giocare.....?

Fabio