venerdì, luglio 21, 2006

EHM

"Economic Hit Men", ovvero "Sicari dell'Economia".
"Sono professionisti ben retribuiti che sottraggono migliaia di miliardi di dollari a diversi paesi in tutto il mondo - con lo scopo di - incoraggiare i leader mondiali a divenire parte di una vasta rete che favorisce gli interessi commerciali degli Stati Uniti. Alla fine questi leader restano intrappolati in una trama di debiti che ne garantisce la fedeltà. Possiamo fare affidamento su di loro in qualsiasi momento lo desideriamo, per soddisfare le nstre esigenze politiche, economiche o militari."
Questo testo è tratto dall'introduzione del libro che mi appresto a leggere:
John Perkins, Confessioni di un sicario dell'economia. La costruzione dell'impero americano nel racconto di un insider. Editore Minimum Fax.
Credo che quest'autobiografia-confessione permetterà di comprendere un po' di più dei meccanismi politico-economici alla base di molta della storia recente del nostro pianeta.
Costa poco, vale la pena. Acquistatelo e leggetelo!
(Non ho percentuali, giuro.)

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

I love your website. It has a lot of great pictures and is very informative.
»

Anonimo ha detto...

I'm impressed with your site, very nice graphics!
»